Campagna Cane Guida Blindsight Project

Campagna Cane Guida Blindsight Project

CANE GUIDA SU FACEBOOK (mail di Matteo Panariello)

Pubblico, previa autorizzazione dell'autore, una mail molto interessante che ho ricevuto su Facebook da un giovanissimo con cane guida, Matteo Panariello, che ha anche creato un gruppo: "Il mondo dei cani guida: curiosità, testimonianze, domande", a cui sono iscritta anch'io. Matteo sta collaborando alla diffusione della "Campagna Cane Guida" e noi tutti di Blindsight Project lo ringraziamo per l'impegno che ci sta mettendo, sperando che il tutto porti ad un'informazione capillare affinché noi che vediamo con un cane si possa vivere più serenamente!

"Matteo ti ha inviato un messaggio.
Oggetto: ciao

ciao Laura, sono Matteo, ho 20 anni e sono di Livorno. da 2 anni mi fa compagnia Sole, il mio primo cane guida. Ogni tanto leggo gli articoli che scrivi, e sono articoli nei quali mi ritrovo tantissimo, in particolare quello sul cane guida cacciato dalla chiesa.
a me capitò il giorno di Natale di due anni fa: sole era arrivato a novembre e io decisi con le mie nonne di andare a messa, premetto che io in chiesa vado pochissimo quindi andiamo io, sole e le mie due nonne, a un istituto di suore, qui vicino a casa mia.
entro, mi sto per sedere, quando la madre superiora, mi si mette davanti e fa: sccusi, il cane deve uscire.
Io con calma tiro fuori la tessera con la legge, e la carta di identità di sole, ma la suora continua: io non posso farla entrare, ci sono persone anziane e potrebbero spaventarsi. ti dico che sole aveva anche la museruola al collo, e le altre suore, erano tutte lì che guardavano. Mi dispiace ccontinua lei, ma del resto sa, mi deve capire. Io continuo: no, io non la capisco, in quanto lei sta andando contro la legge, che le sto mostrando adesso. comunque,è vero il mio cane ha un istinto omicida, quindi sì, è il caso che stia fuori, altrimenti potrebbe mordere le persone che non hanno cervello. dopo un po' la suora torna: senta è vero, ha ragione può entrare, ma sa siamo un po nervosi.
guardi, faccio io, a me di entrare ora non me ne frega più niente, una cosa è certa, lei non si troverà più davanti a una situazione del genere perché io qui non ci metterò più piede, e menomale che nella casa del signore tutti sono i benvenuti.
boh, non ho parole. io ho anche un gruppo qui su faceboook, il mondo del cane guida, solo che ancora nessuno ha aperto discussioni. cosa mi consigli di fare? io voglio cercare di sensibilizzare anche i miei amici, insomma tutti, in modo che quando passi per strada non ti senti dire. toh guarda quel cane con le borchie al collare, io ci metterei te legato così a quel guinzaglio vergognati, e altre cose che non ti sto a dire.
ciao ciao
matteo."

1 commenti:

  1. è imperdonabile l'ignoranza in luoghi di culto che, anche se appartengono ad un altro stato (vaticano) dovrebbero accettare leggi universali e presenti in ogni religione, quali ad esempio quella dell'umanità e della calma (riferendomi alla suora "nervosa"..)

    RispondiElimina

Firma il tuo commento, anche con un nome di fantasia, se non vuoi loggarti, grazie!

I PIU' LETTI

BLINDSIGHT PROJECT

BLINDSIGHT PROJECT
SOSTIENI I NOSTRI PROGETTI

PINK BLINDSIGHT (PER LE DONNE)

banner pink blindsight